2021-22: si riparte!

Valdocco non si è mai fermato durante questi mesi estivi: diversi cantieri stanno restituendo un CFP più accogliente per tutti i ragazzi che da metà settembre torneranno a riempire aule e laboratori. Ecco quindi le date da segnare sul proprio smartphone, tablet oppure sul caro e vecchio diario:
  • 15 settembre: INIZIO PRIMI ANNI (8-12)
  • 16 settembre: INIZIO SECONDE TRIENNALI (8-12 / 13-15)
  • 17 settembre: INIZIO TERZE E SECONDA BIENNALE (8-12)
  • 29 settembre: INIZIO QUARTI ANNI (8-12)
Ma nella nostra Casa di Valdocco c'è da segnalare una novità molto importante, che segna una cambio di guardia alla guida della nostra Opera: don Mauro Zanini (a destra nella foto) è il nuovo direttore della Casa Salesiana, e sostituisce don Alberto Martelli che rimane a Valdocco con il ruolo di Direttore del personale del Cnosfap Regione Piemonte. Un grazie di cuore a don Alberto per il supporto ed il fattivo lavoro di questi sei anni insieme e ad entrambi gli auguri per questa nuova "missione". Buon lavoro!

Diventa “Gastronomo” al Valdocco

A Valdocco è tempo di presentare la quarta edizione del percorso di istruzione tecnica superiore "Gastronomo" della Fondazione Agroalimentare per il Piemonte. Un percorso di alta formazione che consente a giovani diplomati di crearsi una conoscenza ed una competenza professionale nell'affascinante mondo delle produzioni alimentari. Dalla rilevazione dei fabbisogni infatti risulta che il nostro sistema produttivo agroalimentare necessita di figure professionali altamente qualificate che possano aiutare le aziende nella trasformazione richiesta dal mercato e dalle nuove esigenze economiche.

Il percorso formativo del Gastronomo è stato compiutamente realizzato presso il Cnos-Fap Valdocco nel biennio 17-19 e la prossima settimana si svolgeranno gli esami di stato del biennio 19-21. I dati occupazionali relativi al primo biennio sono confortanti infatti – nonostante l'emergenza Covid-19 – l'80% degli allievi ha trovato una occupazione coerente con gli studi effettuati.

Tra le novità della prossima edizione troviamo:
  • Il food delivery, a cui la ristorazione italiana si è approcciata poco alla volta, che continua a crescere e che va analizzato a fronte del potere d’acquisto delle famiglie italiane. A questo proposito l’emergenza legata al COVID-19 ha evidenziato uno sviluppo importante della consegna (delivery) passando da una crescita del 5-7% l’anno sino ad un 20-25%. E ci sarà anche un importante incremento della consegna a domicilio (cucine aperte o dark kitchen). Questo incremento è dovuto al fatto che le restrizioni imposte dalla pandemia hanno portato all’avvicinamento della consegna dei pasti a persone che prima non ci avevano mai pensato, ampliando di fatto il mercato a disposizione.
  • L’e-commerce – anch’esso esploso durante la pandemia passando da comodità a necessità – come sistema alternativo di vendita per aziende medio piccole del territorio nazionale caratterizzate da notevole capacità e flessibilià. In costante crescita fin dalla sua nascita, l’e-commerce possiede dei trend particolarmente significativi: ad esempio nel primo trimestre 2020 si registra una crescita dei ricavi del 20%, del 16% del traffico digitale e del 4% della spesa per acquirente (l’importo medio per ogni visita). Nel mese di marzo, in particolare, la spesa per beni essenziali attraverso i canali digitali è cresciuta del 200%.
  • La digitalizzazione della filiera agroalimentare ed in particolare la tracciabilità alimentare, che spazia dal blockchain (43% del totale sul mercato italiano, +111% in un anno) al QR code (41%) oltre al Mobile app, al data danalytics, al Iot e al Cloud.
  • Il trasporto e la logistica dei prodotti deperibili e di conseguenza una crescente attenzione al packaging al fine di non intaccare la catena produttiva e di approvvigionamento (supply chain).
  • La sicurezza e la salubrità alimentare inserite in un contesto di rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.

Per ulteriori dettagli su percorso che è in fase di presentazione potete consultare il sito della Fondazione a questo link.

Valdocco nasce da un sogno

di Annabella Dilema
Valdocco nasce da un sogno. Un sogno di speranza, di amorevolezza verso i giovani. Un sogno che diventa realtà con la tenacia di chi, come Don Bosco, ha sempre creduto nei ragazzi.
Dopo moltissimi anni, la formazione professionale continua ad alimentare sogni, a dare speranza a ragazzi/e che cercano di guardare al loro domani con fiducia.
Con fatica e determinazione i giovani, che ancora oggi vivono a Valdocco, cercano di costruire il loro futuro, di crescere come buoni cittadini, operosi e impegnati, per lasciare un segno ed essere d’esempio verso altri giovani. Partecipare ai concorsi nazionali di Settore è per i giovani del CNOSFAP Valdocco un sogno, una meta che consente di dimostrare le proprie abilità e il frutto di un lavoro intenso.

Alessia Di Salvatore (3P)


Alessia Di Salvatore e Ivan Bertolo hanno partecipato al concorso dei capolavori del settore turistico alberghiero.
Alessia, iscritta al 3 anno del corso di Operatore della Panificazione, Pizzeria e Pasticceria, ha accolto il concorso come una sfida. Appassionata fin da piccola a tenere le mani in pasta, vuole essere la dimostrazione che una passione può essere coltivata, può trasformarsi in un mestiere che, non solo deve catturare i sensi, ma anche essere salutare e incidere su uno stile di vita che garantisca il benessere.
Ideare il piatto, studiare le sue caratteristiche, poterlo proporre anche a chi, per motivi di salute, deve stare attento alla dieta. Documentare, con l’aiuto dei videomaker del IV anno di grafica, le diverse fasi di lavoro, perché un concorso nazionale in periodo di pandemia deve rispettare i protocolli di sicurezza. Alessia ha raccontato che nei mesi di lavoro, non sono mancate le difficoltà: prove su prove, abbinamenti mal riusciti, strutture e consistenze lontane dal progetto originale. Ma il confronto con i formatori le ha permesso di non mollare e di realizzare un prodotto che l’ha resa felice e soddisfatta.
Alessia ha saputo dimostrare la sua professionalità e la sua serietà.
Il suo dolce Eplì ha raggiunto un favoloso 3° posto aggiudicatole per la migliore prova pratica e migliore prova individuale. Questo ci rende orgogliosi e ci dimostra che credere nei giovani continua ad essere una carta vincente per promuovere il loro autonomo operare come buoni e onesti cittadini.


Ivan Bertolo (3R)

È farina del mio taxi

Gli allievi del corso Prelavorativo di Valdocco si sono resi protagonisti di una bella iniziativa, coinvolti dall'associazione Art In Taxi di Torino. Hanno infatti collaborato alla realizzazione della stampa delle magliette celebrative del progetto È farina del mio taxi, un'attività di trasporto sociale nato proprio un anno fa, il 26 marzo, durante il periodo del lockdown. Il progetto – che coinvolge settanta tassisti torinesi – permette di consegnare pane, dolci e cibo ai più bisognosi. I nostri ragazzi hanno lavorato insieme ai docenti Emanuele Mensa ed Emanuela De Troia alla realizzazione delle t-shirt e due di loro hanno partecipato – rappresentando tutta la classe – alla celebrazione del primo anno di attività che si è svolta giovedì 25 marzo in piazza Carignano di fronte al ristorante Del Cambio insieme allo chef stellato Matteo Baronetto ed alla sua brigata di pasticceri, con fra’ Mauro Battaglino dei Frati Minori Francescani del Convento di Sant’Antonio da Padova.

Ultimo open day per l’anno formativo 2021-22

Sabato 23 gennaio scatta l'ultimo open day per il CFP di Valdocco prima della chiusura delle iscrizioni online prevista per lunedì 25 gennaio 2021: è arrivato quindi il momento – per famiglie e ragazzi – di scegliere "cosa vuoi diventare" come sottolinea la campagna orientamento del Cnos-Fap.
Le immagini qui sotto vi portano direttamente alla nostra landing page con tutte le informazioni riguardanti i nostri quattro percorsi triennali.
  


Se volete partecipare ai nostri open day in presenza vi chiediamo di prenotarvi al seguente link, indicando il vostro nome e scegliendo la data che maggiormente preferite. Oppure prenotate presso la nostra segreteria allo 011.5224302. o inviando una mail a segreteria.valdocco@cnosfap.net.

Per effettuare la tua iscrizione on-line puoi cliccare sull'immagine qui sotto.
Le famiglie che avessero necessità di un computer connesso ad internet e/o di un supporto tecnico per effettuare l’iscrizione, possono recarsi presso il nostro Centro nei seguenti orari: lunedì e giovedì dalle 9,00 alle 12,00. Si prega di contattare comunque telefonicamente la segreteria per fissare un appuntamento, prima di recarsi presso il Centro (011.5224302). Il codice meccanografico del nostro Centro è il seguente: TOCF03200A
Ricordiamo che è obbligatorio indicare anche una scuola superiore come scelta opzionale. Segnaliamo che in caso di iscrizioni in eccedenza, i candidati verranno accettati secondo le seguenti priorità:
  • ETÀ ANAGRAFICA: nati dal 1 gennaio 2007 con percorso regolare di studi;
  • CONTATTO DELLA FAMIGLIA CON IL CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE: colloquio con il Direttore/Responsabile e accettazione del ‘Progetto educativo’;
  • DISTANZA GEOGRAFICA DAL CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE: priorità a chi abita più vicino e ha facilità nel raggiungimento della Sede con i trasporti pubblici.
Per gli allievi con disabilità occorre consegnare in segreteria la CERTIFICAZIONE AGGIORNATA con la dichiarazione di idoneità al lavoro nel laboratorio specifico per l’indirizzo scelto entro il termine ministeriale di accettazione della domanda. La domanda sarà considerata non valida in caso di dichiarazione mendace rispetto alla disabilità.

.

Chiusura per festività natalizie

Avvisiamo che il Centro Cnos-Fap Torino Valdocco rimarrà chiuso dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. Sono quindi sospese tutte le attività comprese quelle delle Sportello Lavoro e Orientamento.
Le lezioni per i ragazzi dei corsi di qualifica riprenderanno giovedì 7 gennaio 2021 con le stesse modalità con la quali abbiamo concluso quest'anno.

.

Open day online e in presenza

Proseguono a Valdocco gli open day in presenza, consentiti come percorsi di orientamento dal DPCM del 3 novembre 2020. Dopo la buona affluenza della scorsa settimana, adeguatamente controllata con prenotazioni e distanziamenti per garantire la sicurezza di operatori ed ospiti, sabato 12 dicembre ci sarà una nuova opportunità per visitare i nostri laboratori e parlare con formatori ed allievi ed avere tutte le informazioni sui quattro percorsi triennali attivi nel nostro Centro di Formazione Professionale.

  

Per approfondimenti clicca sul corso che ti interessa.

Per partecipare ai nostri open day in presenza vi chiediamo di prenotarvi al seguente link, indicando il vostro nome e scegliendo la data che maggiormente preferite. Oppure prenotate presso la nostra segreteria allo 011.5224302. o inviando una mail a segreteria.valdocco@cnosfap.net.
Maggiori dettagli sui nostri percorsi formativi li trovate all'indirizzo http://torino.cnosfap.net/valdocco

NOVITÀ: GLI OPEN DAY ONLINE

A partire dal 9 dicembre e sino al 20 gennaio, tutti i mercoledì alle 17 l'orientatrice del Centro sarà a disposizione online per presentarvi l'offerta formativa sulla piattaforma Google Meet:
  • da COMPUTER: basta cliccare QUI e successivamente cliccare su “chiedi di partecipare”;
  • da SMARTPHONE: è necessario scaricare dallo store l’applicazione gratuita “Google Meet“, cliccare QUI e successivamente cliccare su “chiedi di partecipare”.

Per partecipare ai nostri OPEN DAY ONLINE vi chiediamo di prenotarvi al seguente link, indicando il vostro nome e scegliendo la data che maggiormente preferite.


2021-22: cosa vuoi diventare?

Parte la nuova campagna di orientamento per i ragazzi delle scuole medie che devono pensare al proprio futuro professionale. E la domanda che spesso si sentono rivolgere – da genitori e insegnanti – è proprio questa: "Cosa vuoi diventare?".

Con il mese di novembre si parte notoriamente con tutti i saloni dell'orientamento che quest'anno saranno giocoforza penalizzati dall'emergenza sanitaria. A Valdocco si organizzeranno i consueti open day e quindi, garantendo la massima sicurezza, vi invitiamo a venirci a trovare per conoscere il nostro ambiente, i nostri laboratori e soprattutto il nostro metodo formativo.



Sono quattro i settori professionali che potete trovare a Valdocco:
  • grafica multimediale
  • elettromeccanica
  • ristorazione
  • panetteria/pasticceria
Per agevolare la vostra visita ed evitare assembramenti chiediamo di prenotarvi al seguente link, indicando il vostro nome e scegliendo la data che maggiormente preferite. Oppure prenotate presso la nostra segreteria allo 011.5224302. o inviando una mail a segreteria.valdocco@cnosfap.net. Maggiori dettagli sui nostri percorsi formativi li trovate all'indirizzo http://torino.cnosfap.net/valdocco