Vacanze di Pasqua

Carissimi ragazzi e famiglie, dopo queste prime quattro settimane di attività formativa a distanza arriva un primo periodo di interruzione legato principalmente alle vacanze di Pasqua. Un po' più lunghe del solito – dal 6 al 17 aprile – per consentire a voi e ai vostri docenti, e immaginiamo anche ai vostri genitori, di tirare un po' il fiato rispetto al tanto lavoro svolto sino ad ora. La formazione, al di là dei nuovi decreti che emaneranno dalla Presidenza del Consiglio, ricomincerà lunedì 20 aprile con nuove attività in diretta.

Vi giunga da parte di tutto il CFP di Valdocco gli auguri per una vera Pasqua di Luce.

Marco Gallo, Direttore del Centro

Sospensione SAL e Servizi Orientamento

In ottemperanza al Decreto Ministeriale DPCM 9 MARZO 2020 in merito alla sospensione dei servizi di orientamento e servizi al lavoro, anche gli uffici del Valdocco rimarranno pertanto chiusi al pubblico. Si provvederà comunque a rispondere alle richieste che perverranno agli indirizzi mail dei servizi in oggetto entro le 48 ore.

Valdocconostop: al via la formazione a distanza

Dopo le prove degli ultimi giorni, svolte dalla classe del Tecnico grafico, Valdocco è pronto a partire con la formazione a distanza, l'unica modalità utilizzabile in questo periodo di emergenza sanitaria per poter svolgere l'attività formativa. Lo staff del CFP ha preparato un video, da oggi a disposizione su Youtube, dove viene spiegato ai ragazzi ed alle loro famiglie come dovranno attivarsi ed organizzarsi – da lunedì 9 marzo – per proseguire il loro percorso di apprendimento. Tutte le mattine – entro le 10.00 – verranno caricati dei lavori (letture, compiti, esercizi, quiz, moduli, ecc...) sulla piattaforma Google Classroom, facilmente consultabile considerato che tutti i ragazzi sono muniti di iPad. Questa è la scaletta:
  1. Lunedì: LINGUA ITALIANA, STORICO SOCIALE, COMP. CHIAVE DI CITTADINANZA
  2. Martedì: MATEMATICA - SCIENTIFICO TECNOLOGICO
  3. Mercoledì: LINGUA INGLESE
  4. Giovedì: AREA PROFESSIONALIZZANTE
Sarà importante rispettare i tempi di consegna perché l'obiettivo è di certificare l'attività svolta, in modo da poter riconoscere ai ragazzi le ore di lavoro svolto. I formatori saranno disponibili su Classroom dalle 10 alle 12 per rispondere ai vostri quesiti e supportarvi nella realizzazione dei lavori. Il CFP ha inoltre attivato un indirizzo mail per il supporto tecnico, nel caso di problemi per l'aggiornamento del sistema operativo piuttosto che delle app, difficoltà di scaricamento del materiale (wi-fi ecc..) o altro ancora. Questo il riferimento: valdocconostop@cnosfap.net

La preparazione del backstage: regia di Alessio Malacasa, coordinamento di Fabio Fantauzzi e Paolo Massa.

Il futuro ieri, il presente oggi.

“Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…” così Roy Batty, il capo dei replicanti ribelli, nel confronto finale con il protagonista Rick Deckard, recita poco prima di morire. Era il 1982 e tutto ciò che veniva sceneggiato nel film Blade Runner, sembrava incomprensibile ai più. Un futuro di tecnologie, una Terra morente per mano dell’uomo. Pura fantascienza! 13 Febbraio 2020, le classi uscenti del CNOS-FAP Valdocco hanno viaggiato in un mondo tecnologico, non più frutto di visionari, ma reale e tangibile. Nell’attività “Rendere possibile un’impresa impossibile -Too fast, too curious… more ethical” del progetto Diderot, promosso dalla Fondazione CRT e attuato dalla Cooperativa Sociale Pandora, parole come Smart Mobility, car sharing, bike community, big data, Hyperloop hanno preso forma. Il coinvolgente e straordinario divulgatore Mario Acampa ci ha accompagnato in un viaggio - sotto forma di documentario interattivo - nel mondo delle intelligenze artificiali, delle grandi scoperte tecnologiche, capaci di migliorare la qualità della vita dei cittadini e di tutelare il Pianeta. La presentazione ha particolarmente coinvolto i ragazzi che hanno rielaborato l’esperienza. Fra tutti segnaliamo la condivisione di Marco Simondi di IV G (settore grafico) che scrive: “Ho trovato impeccabile la semplicità con cui queste informazioni sono state divulgate, senza apparire confuse, nonostante la loro vastità… Servirsi dell’innovazione tecnologica per dare alla nostra creatività la possibilità di migliorare la società, il mondo che abitiamo, e, non meno importante, la felicità di ognuno.Molte le domande emerse, diverse le risposte ottenute nella presentazione, fra tutte: “utilizzare il pensiero creativo per trasformare il proprio vissuto in una soluzione accessibile agli altri”. La fantascienza degli anni 80 ci ha fatto immaginare. La realtà di oggi ci fa vedere cose che non avremmo mai immaginato! Annabella Dilema https://www.facebook.com/CnosFapValdocco/

A Siviglia per il progetto Erasmus Entreapp

Erasmus Entreapp: i nostri ragazzi e i loro docenti sono partiti per Siviglia. Sarà la settimana decisiva per testare l’app e i vari QR code-sparsi per la città e capire se tutto il lavoro svolto fin’ora avrà  raggiunto il risultato ambito. Una grande collaborazione tra il Cnos-Fap Valdocco – che vede da 2 anni impegnati allievi e insegnanti – e le scuole partner di Siviglia-Bilbao-Versailles. I ragazzi dei 4 centri, hanno percorso i quartieri di Siviglia su monopattino per poter testare l’app e valutarne l’efficacia. È stata un'attività intensa e piena di sorprese, in una città che sa regalare angoli meravigliosi.  

A Bilbao i ragazzi di Valdocco

Siamo giunti alla IV tappa del progetto Erasmus Entreapp KA 229. I Nostri allievi, Alazas John Gregory, Marica Scotolati, Loan Felicita, Roberto Patrascu sono partiti ieri mattina diretti a Bilbao, accompagnati dal professor Maurizio Brandolini docente del percorso Multimediale nel settore grafico. Immersi in una cornice magica ricca di arte e cultura, i ragazzi in collaborazione con i coetanei partner del progetto (gli allievi di Siviglia, di Bilbao e di Versailles), avranno il compito di proseguire i lavori nella "costruzione" dell'App Entreapp KA229. Auguriamo loro che questa sia una settimana di grandi esperienze personali e professionali ma sopratutto ricca di momenti di gioia.

Valdocco, si parte!

Si parte!
Valdocco è un cantiere in fermento perché continuano i lavori alle strutture adiacenti ai locali del CFP: il cortile, la chiesa di San Francesco, la Basilica, le Camerette di Don Bosco si stanno rimettendo a nuovo per prepararsi al XXVIII Capitolo Generale della Congregazione Salesiana che si svolgerà dal 16 febbraio al 4 aprile 2020 proprio qui presso la Casa Madre.
Un incontro molto importante per la famiglia fondata da Don Bosco che si interrogherà sul tema Quali salesiani per i giovani di oggi?
L'anno formativo 2019-20 è alle porte e al CFP fremono i preparativi perché tutto sia pronto per il 12 settembre quando squillerà la prima campanella per i ragazzi e le ragazze dei corsi di qualifica e diploma professionale, mentre nel frattempo riapriranno lo Sportello Lavoro (il 9 settembre) e si avvieranno le nuove attività di Orientamento.

Dovrà essere l’anno di consolidamento del nuovo settore della ristorazione, inaugurato 12 mesi fa, mentre per i settori grafico, elettrico e trasformazione agroalimentare si ampliano le collaborazioni con le aziende del territorio per garantire a tutti gli allievi un adeguato periodo di stage e maggiori opportunità occupazionali. L’estate appena trascorsa ha portato l’installazione di una nuova macchina da stampa digitale e una stampante 3D per il settore elettrico oltre alle normali operazioni di sistemazione di tutti i laboratori. Intanto, venerdì 6 settembre, tutto il personale Cnosfap del Piemonte si incontrerà al Colle don Bosco per avviare – insieme al presidente ed Ispettore don Enrico Stasi – il nuovo anno formativo.
A Don Bosco chiediamo di vigliare su tutti i suoi ragazzi e sul personale impegnato nella loro formazione professionale ed umana.
Marco Gallo

Uno stile educativo terapeutico

Uno stile educativo terapeutico quello di Don Bosco: così lo definisce la Prof.ssa Rosarina Spolettini nella sua testimonianza, apparsa sull'edizione cartacea de "la Voce e Il Tempo" in cui racconta la storia di Fatima, giovane migrante ed allieva del Centro di Formazione Professionale dei Salesiani a Valdocco, dove ha concluso in modo più che positivo il suo percorso formativo nel settore grafico.
Riportiamo l'articolo integrale che abbiamo tratto dal giornale perché riteniamo che possa ritornare utile a tanti altri educatori, formatori, volontari e persone che si spendono per gli altri. A prescindere che siano migranti, stranieri, giovani in difficoltà può tornare utile conoscere realtà come la nostra – quella del Cnos-Fap – e sopratutto sapere che in Piemonte ne esistono altre 12 ed in Italia altre 59. Frequentare un percorso di studi come quella della formazione professionale salesiana continua nel tempo ad essere un'esperienza altamente educativa, qualificante, tecnologicamente all'avanguardia, ed appagante per chiunque tipo di ragazzo e ragazza lo possa scegliere.

leggi l'articolo completo

Confidiamo che questa "Voce" possa risuonare nel "Tempo" e che vi possano essere altre storie a lieto fine come quella di Fatima da raccontare ai lettori. Ringraziamo la Redazione del settimanale de "la Voce e il Tempo" che ha deciso di pubblicare questa storia.
La Direzione del CFP

The mission 2018: sorteggiati i biglietti

Davvero bella la Festa del Grazie che ieri sera ha in pratica concluso l'anno formativo 2018-19. Grande la partecipazione di allievi e genitori e soprattutto grande risultato ottenuto dalla prima sottoscrizione a premi del cfp Valdocco: superata la quota di 7.000 biglietti venduti. Ad Aleppo, in Siria, presso la Casa Salesiana avranno motivo di far festa.
Questi i biglietti che hanno vinto:
  1. 9137 Smartphone New HUAWEI P30
  2. 4685 Viaggio per due persone "3 gg di incanto"
  3. 3939 Le Gru gift card per un valore di 150€
  4. 5998 Cofanetto Amazon per un valore di 100€
  5. 8205 Cena per due persone su tram GTT di Torino
  6. 2387 torta "Buoni come il pane"
  7. 8272 torta "Buoni come il pane"
  8. 8945 torta "Buoni come il pane"
  9. 7999 torta "Buoni come il pane"
  10. 7723 torta "Buoni come il pane"
Durante lo svolgimento della serata, arricchita dalle performance artistiche dei ragazzi, l'allievo di 3B Metwally Ahmed ha vinto per la sua prestazione di equilibrista. Momento di commozione a fine serata per la lettera di ringraziamento dei ragazzi di 3C letta da Sara Compierchio.
 
Pubblicato in news

26 GENNAIO: OPEN DAY A VALDOCCO

Ultimo porte aperte a Valdocco: termina la serie di open day con la quale il Valdocco apre le proprie aule ed i laboratori ai genitori ma soprattutto ai ragazzi e alle ragazze che dovranno fare la loro scelta formativa per il l'anno 2019-20 con le loro Famiglie. Un evento che ha come obiettivo quello di fornire una informazione orientativa, un colloquio individuale e una visita tecnica con la presenza degli allievi e di formatori esperti, che guideranno tutti quelli che vi parteciperanno, per una scelta consapevole e per capire come la Formazione Professionale permette l'assolvimento dell'obbligo formativo dopo la terza media e il raggiungimento del successo formativo. Il tutto con lo stile educativo Salesiano: tecnologia all'avanguardia, accoglienza, rispetto della tradizione con l'attenzione ai giovani come vuole Don Bosco.
I percorsi professionali triennali del CFP di Valdocco a cui ci si può iscrivere sono: A Valdocco come in tutti i CFP del CNOS FAP di Torino si può raggiungere il DIPLOMA PROFESSIONALE, frequentando il IV ANNO. Nel frattempo il CFP si è arricchito di altri due nuovi laboratori che completano il settore della RISTORAZIONE e che si aggiungo a quelli già presenti del settore ELETTRICO e di AUTOMAZIONE INDUSTRIALE, del settore GRAFICO E TIPOGRAFICO. Vi aspettiamo numerosi. Il direttore del CFP Marco Gallo