Bravo Michele!

Il 23 febbraio a Torino si è svolta, alla presenza di autorevoli personalità del settore, la prima edizione italiana su “Concorso Cioccolato Giovani”, ideata dall’associazione Piemonte Mese in collaborazione con la rivista Pasticceria Internazionale. La prima selezione (cartacea) è stata superata da tredici concorrenti che sono stati ammessi alla prova pratica, svoltasi nelle cucine di un istituto alberghiero torinese. La selezione è stata superata anche dal nostro diciassettenne Michele Barbieri che si è esercitato duramente per un mese presso il CFP Valdocco di Torino sotto la supervisione del docente Maikol Gunetti: il docente ha seguito Michele nella fase di realizzazione delle due praline e dell’uovo di Pasqua decorato con ghiaccia reale e costruzioni geometriche particolari.

Continua a leggere